Il Giornale dell’Arte Maggio – Giugno 2020

4 Giugno 2020

L’interessante intervista realizzata dall’Avv. Gloria Gatti per Il Giornale dell’Arte con Riccardo Fuochi e Massimo Maggio sul numero di Maggio /Giugno

“Mentre gli economisti si preparano ad elaborare un piano per la ripartenza e il Presidente Conte annuncia la campagna “Viaggio in Italia” strizzando l’occhio a Goethe e forse anche alla Germania, quello che oggi si chiede agli operatori del diritto non è solo di regolare sicurezza e prevenzione, ma anche semplificazione. Le opere d’arte non si ammalano di COVID-19 e se le persone avranno ancora per un po’ delle limitazioni nei loro spostamenti, le opere che anche in questo momento non hanno avuto limiti legali nella circolazione nazionale e internazionale, dovrebbero potersi muovere con maggiore facilità e minore burocrazia.”