Riccardo Fuochi ospite del Propeller Club Napoli

4 Aprile 2011

Si è tenuta lo scorso martedì 29 marzo alla Stazione Marittima di Napoli la prima riunione del Propeller Club partenopeo.

Hanno partecipato all’incontro: Rocco Giordano, Coordinatore Scientifico della Consulta per l’Autotrasporto, Umberto Masucci membro del Consiglio Nazionale di Confcommercio, Michele Pappalardo , Presidente degli Agenti Marittimi di Napoli, Fabrizio Vettosi Direttore Generale di Venice Shipping Logistics e Gennaro Moccia, Vicepresidente Unione Industrali di Napoli.

 

Fra gli ospiti dell’incontro il presidente del Propeller di Milano, Riccardo Fuochi, che ha così commentato la situazione di Gioia Tauro. “Gioia Tauro potrebbe essere la Singapore del Mediterraneo, un porto di ingresso per il traffico dalla Cina, ma proprio questi servizi negli ultimi tempi sono venuti meno. Il problema principale è che ci sono troppi controlli e i costi di conseguenza sono alti”.

Fuochi ha poi aggiunto “Per quanto riguarda gli altri scali italiani, ritengo che Venezia potrà essere il porto crociere per eccellenza, insieme a Monfalcone porta dell’Est Europa”.

COS E’ IL PROPELLER MILANO – Il Propeller Club Port of Milan è un’Associazione culturale che promuove l’incontro e relazioni tra persone che gravitano nel settore dei trasporti marittimi, terrestri, aerei ed è finalizzata a favorire la formazione e l’aggiornamento tecnico e culturale tra tutti gli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime e dei trasporti internazionali e nazionali. Attualmente il Propeller Club Port of Milan conta oltre 100 soci in rappresentanza delle più importanti aziende di logistica e trasporti della Lombardia.

Per informazioni Massimiliano Natale – 3471265689/ natale@dellasilva.com