CONTAINER LAB PRESENTE AL 27° FESTIVAL MILANO MUSICA DI MILANO

18 ottobre 2018

CONTAINER LAB PRESENTE AL 27° FESTIVAL MILANO MUSICA DI MILANO

Saranno 3 i container-laboratorio esposti a Via Affori 22, Villa Scheiber e Via Imbonati 49

Protagonista sarà il colore che vive di risonanze e tonalità, di accordi e ritmi, proprio come la musica.

Milano, 18 ottobre 2018 – Container Lab, Associazione Culturale per la promozione della cultura e dell’arte italiana nel mondo sarà presente al 27° Festival Milano Musica (http://www.milanomusica.org/it/sezione-festival/presentazione.html) che si terrà dal 20 ottobre al 26 Novembre 2018 con Luca Bonfanti (https://www.containerlab.eu/artista/luca-bonfanti/), pittore, scultore, fotografo, musicista e designer sarà protagonista con una mostra personale all’interno dell’iniziativa Secret/Public (scatole sonore in spazi urbani).

La mostra prevede l’installazione Sabato 20 e Domenica 21 ottobre a Via Affori 22 (esterno di Villa Litta), Villa Scheiber e Via Imbonati 49 di 3 container-laboratorio dentro ai quali saranno esposte una serie di dipinti che Bonfanti, artista di punta del progetto Container Lab, ha realizzato recentemente ed ispirati dalle suggestioni musicali che hanno sempre caratterizzato il suo percorso di ricerca artistica e la sua creatività.

Riccardo Fuochi, Presidente di Container Lab, ha dichiarato “Protagonista di quest’esposizione sarà il colore che vive di risonanze e tonalità, di accordi e ritmi, proprio come la musica. Secret/Public si presenta come progetto d’arte sociale: attraverso il posizionamento delle opere nei container continua la missione di Container Lab di avvicinare il grande pubblico all’arte sia nel centro delle città, sia nelle periferie, luoghi sempre più di fermento.

Federico Prestileo, Past President dell’Associazione ha spiegato: “I container vogliono essere veri e propri elementi aggregativi per stimolare attraverso il linguaggio pittorico la riflessione su un altro tipo di bellezza, sono tempo per l’animo e pausa estetica dentro al quotidiano della vita e non lontana da essa”.

Container Lab, nata nel 2014, dall’incontro di imprenditori della logistica, industria e arte è conosciuta per aver realizzato diversi progetti di valorizzazione di artisti italiani:

  • Durante Expo 2015, l’Associazione ha messo in connessione gli ospiti di Expo, la Lombardia, le sue Province e i suoi comuni attraverso il posizionamento di 8 Container allestiti a galleria d’arte presso le città di Rho, Paderno Dugnano, Cinisello Balsamo, Saronno, Cantù, Cesano Maderno, Lurago Marinone, Como, una presenza interna ad Expo presso il Padiglione Italia e all’Archivio di Stato di Milano. L’ operazione ha visto 900mila visitatori, ha coinvolto fra gli altri lo stesso Bonfanti, Togo e Enzo Rizzo e ha vinto il premio “Il logistico dell’anno 2016” per “aver ha avvicinato l’arte al grande pubblico con il contributo dell’economia, della logistica e dei trasporti”
  • Il convegno “La logistica dell’Arte, l’arte della logistica” (marzo 2016) presso la suggestiva aula magna della “Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri”, in via Santa Marta a Milano.
  • L’esposizione museale “Leonardo e i contemporanei” a Palazzo Martinengo a Brescia (luglio-ottobre 2016)
  • La collaterale “Container  d’Arte” nell’ambito di WopArt Lugano (settembre 2017 e settembre 2018. La presenza al Salone Nautico di Genova, con un Container artistico esposto a Piazzale Kennedy (20 al 25 settembre 2018).
  • La mostra “In viaggio: Dante e la luce”di Luca Bonfanti e Tiziano Gozzani. Questa è la prima delle tre esposizioni del ciclo espositivo “Tempo dell’Essere, tempo dell’esistere a cura del Centro Studi 900 di Milano del Prof Marinacci 5 aprile-20 maggio 2018.