La ripartenza record della meccanica varia nel 2021.

11 Novembre 2021

I numeri record della meccanica varia nel 2021 stanno facendo dimenticare in fretta il 2020 a tutto il settore.

Nel 2021, infatti, c’è stato un incremento del +15,2% del valore della produzione, che si attesta ora a 52 miliardi di euro, rispetto a quanto registrato nel 2020.

Non è solo la produzione a far segnare valori record. Anche le esportazioni, stando sempre alle stime di Federazione ANIMA Confindustria, crescono circa del +15,0%, con un valore di oltre 29,6 miliardi di euro (equivalente al 57,0% circa del totale dei ricavi del settore).

La ripartenza sarebbe stata trainata dagli incentivi fiscali realizzati per arginare gli effetti della Pandemia, incentivi che hanno spinto le aziende ad investire, portando la quota degli stessi investimenti a crescere del +3,4% rispetto allo scorso anno (per un valore di 1,24 miliardi di euro).

Secondo Federazione ANIMA Confindustria si tratterebbe di una situazione simile a quanto già successo con gli Incentivi Industria 4.0 voluti dal MISE.